Scrub labbra DIY + Pomata labbra Blistex

Scrublabbra

Ormai da tempo ero alla ricerca di uno scrub per le labbra. Avevo dato un’occhiata ad uno dei più famosi: il Labbracadabra di Lush. Il colore rosa Barbie e il promettente profumo di caramelle sono senza dubbio invitanti, ma quasi 8€ per 25g non lo rendono di certo un prodotto economico. Ma in fondo l’ingrediente principale di questo scrub, e di molti altri, lo abbiamo già tutti in casa: lo zucchero. Per questo ho deciso che sarebbe stato molto più semplice (ed economico) prepararmi il mio scrub da sola.

Ho letto varie ricette per gli scrub labbra che ho trovato su internet e alla fine le ho adattate alle mie esigenze e ai prodotti che avevo in casa rielaborando una mia piccola ricetta. Ho utilizzato:

  • Un cucchiaio di miele di acacia
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaio di olio di mandorle dolci
  • Due cucchiai di zucchero di canna

Ho mescolato tutti i prodotti insieme e quando ho ottenuto un composto di mio gradimento l’ho travasato in un piccolo vasettino con coperchio. Naturalmente si può aggiungere a piacimento più zucchero per creare uno scrub meno morbido. L’olio e il miele permetteranno di idratare e ammorbidire le labbra oltre all’azione esfoliante dello zucchero.

scrubdiy

Se qualcuna è interessata a ricreare un vero e proprio clone del Labbrasivo di Lush allora potrà semplicemente aggiungere anche una goccia di aroma (ad esempio un’aroma alla vaniglia che si usa molto spesso per fare i dolci) ed un colorante alimentare.

Io ho preferito lasciarlo al naturale e lo uso due o tre volte alla settimana durante la mia routine serale. Nell’ultimo periodo le mie labbra, provate dal freddo dell’inverno tedesco, erano davvero secche e piene di pellicine. Questo ulteriore trattamento per prendermi cura delle labbra mi ha aiutato ad eliminare le cellule morte e a sentirle più morbide. Adoro il sapore di questo scrub, molto spesso sono quasi tentata di assaggiarlo!

blistex

Ovviamente anche durante la giornata idrato spesso le labbra e uno dei miei prodotti preferiti è la pomata della Blistex. Riesce a dare davvero sollievo alle mie labbra sia in inverno, quando sono sottoposte allo stress dato dal freddo e dal vento, sia in estate quando il sole le lascia irritate. Non riesco davvero a farne a meno e quando lo sostituisco con un burrocacao qualunque le mie labbra ne risentono. C’è però qualcosa che non mi spiego. In un qualsiasi negozio Rossmann o DM in Germania (ve ne ho parlato in questo post) si acquista il Blistex a 0.95€, mentre in Italia è impossibile trovarlo a meno di 5€, il prezzo suggerito sul sito è addirittura di 6.50€ e vi posso assicurare che sia il tubetto sia la crema sono esattamente identici.

Conoscete qualche prodotto così buono da poter sostituire il mio amato Blistex, ma che sia più economico? Grazie in anticipo per i consigli 😉

 

Annunci

7 thoughts on “Scrub labbra DIY + Pomata labbra Blistex

  1. Maddai il cupcakeeeeeee è bellissimoooooo!!!
    Uhm sostituto della pomata blistex dici? Che effetto ti da? Non l’ho mai provata sicché non so se consigliarti il balsamo labbra in crema di naturaline oppure un corposo stick come il lavera classic…..ne hai mai provato uno dei due?

    Liked by 1 persona

    1. Pensa che dentro il cupcake c’è una candelina al profumo di cioccolato! 🙂
      Solitamente con altri burrocacao o balsami labbra che ho usato sentivo un beneficio iniziale, quindi labbra morbide e idratate, ma dopo pochissimo tempo sentivo già le labbra più secche di prima e correvo a rimettere il burrocacao. Con il blistex la sensazione di idratazione è davvero prolungata e sento che funziona.D’inverno è (fino ad ora) l’unico che usandolo abitualmente risolve il problema delle labbra screpolate, in poche parole non funziona solo a livello estetico ma cura! Spero di essermi spiegata ahah No non ho mai provato i balsami labbra che mi hai nominato, ultimamente mi ero fissata solo con questa pomata, ma ho voglia di provare qualcosa di nuovo 🙂

      Mi piace

      1. Se acquisti on line ovviamente ti si apre un mondo….distese di campi coltivati a burrocacao a perdita d’occhio….
        Io ho intenzione di provare il balsamo labbra di Nonique che è in formato tubetto come il blistex, e vedendo l’inci su bio vegan shop contiene moltissimi attivi vegetali idratanti (solo per citarne alcuni olio di cocco, olio di mandorle, burro di karitè, burro di cacao, aloe, olio di argan….).
        ah, e poi costa 1,69 € che personalmente mi fa pensare soltanto a una cosa : nel carrello, subito. XD
        Sempre su bio vegan ti consiglio anche gli stick mongo kiss che sto provando già da un pò, io li trovo pazzeschi in quanto ad idratazione!

        Mi piace

      2. Esatto, acquistando online la scelta è talmente ampia che sinceramente a volte mi sento quasi persa, ecco perché consigli e recensioni sono così preziosi 😉
        Sto dando un’occhiata proprio ora all’offerta di prodotti per la cura delle labbra del Bio Vegan Shop e in effetti quel balsamo labbra di Nonique è davvero invitante, il formato tubetto è probabilmente quello che preferisco e per 1,69€ vale davvero la pena provarlo!
        Grazie infinite per i fantastici consigli 🙂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...