I preferiti di Aprile

preferitiaprile

E anche Aprile è volato via, ma è stato davvero un bel mese. Ecco allora che arriva il post sui preferiti, ovvero uno degli articoli che amo di più leggere e ovviamente anche scrivere. Tra i preferiti di questo mese ci sono parecchi film e serie tv che mi sono piaciuti e vorrei consigliare. Quindi partiamo subito!

  • Canzone del mese

Ho ascoltato questa nuova canzone dei Coldplay, Hymn for the Weekend, mi è subito piaciuta e l’ho ascoltata quasi tutti i giorni. Devo dire che comunque difficilmente non mi piacciono le canzoni del gruppo di Chris Martin!

  • Serie TV del mese

serietvcollage1

Anche questo mese mi sono data alle maratone di serie tv e da fan di Orange is the New Black ho subito ceduto alla sua versione spagnola: Vis a Vis. Devo dire che sì, la trama iniziale ricorda un po’ la serie americana e le protagoniste hanno tratti comuni, ma ci sono anche moltissime differenze. La versione spagnola è molto più drammatica e si avvicina più al genere poliziesco, ogni episodio suscita sempre molta tensione.

Ho iniziato per caso a guardare Jane the Virgin su Netflix, senza molte aspettative e poi mi sono trovata ad essere dipendente da questa serie. Devo dire che la trama sembra abbastanza stupida e banale, Jane decisa a rimanere vergine fino al matrimonio rimane incinta per errore a causa di un’inseminazione artificiale. E da qui partono una serie di intricate vicende che riguardano il fidanzato di Jane, Michael, il padre del figlio che porta in grembo, Rafael e tutta la famiglia di Jane. Adoro la voce narrante, le scritte che compaiono in sovrimpressione e lo stile divertente e accattivante della serie.

Infine non posso non citare Game of Thrones, dato che il 24 Aprile è cominciata la sesta stagione. Visto il finale sconvolgente della quinta stagione e visto che per la prima volta la serie televisiva ha raggiunto i libri nei mesi scorsi si è creata un’incredibile attesa. Sono ancora galvanizzata dal secondo episodio visto ieri sera, ma ovviamente non mi dilungherò per evitare odiosi spoiler. Però posso dire che per le prossime settimane il lunedì sarà il mio giorno preferito della settimana.

  • Film del mese

filmdiaprile

Non ho mai avuto un grande interesse per la formula 1, quindi ho iniziato a guardare il film Rush quasi controvoglia. Mi sbagliavo di grosso, un film bellissimo che merita di essere visto soprattutto perché racconta la storia vera dei piloti Niki Lauda e James Hunt. Non conoscevo la loro storia ma sono rimasta decisamente affascinata.

Questo mese sono stata al cinema a vedere Heidi, mi sono sentita tornare bambina e ammetto che mi sono scese diverse lacrime. La versione cinematografica con attori reali fa apparire ancora più appassionante la storia di Heidi. Le vedute mozzafiato delle montagne dove vive il nonno poi mi hanno emozionato. Una storia e un film davvero belli, lo consiglio assolutamente.

Infine mi sento di consigliare un film decisamente particolare e fuori dagli schemi che ho comunque molto apprezzato: Lui è Tornato. È stato rilasciato da Netflix in concomitanza con l’uscita nelle sale italiane. Adolf Hitler si risveglia improvvisamente nella Berlino dei giorni nostri e scopre Internet, i Social Network e YouTube. Per la prima volta si rompe un tabù in Germania e si scherza sulla figura di Hitler con un film, tratto da un libro di estremo successo. Una commedia satirica che in realtà cerca di lasciare un messaggio molto più profondo che fa riflettere.

  • Libro del mese

whatsheleft.jpg

Questo mese ho letto il romanzo di Richmond What She Left (Tutto ciò che resta, il titolo in italiano). Io ho scelto la versione inglese e il formato per Kindle, acquistato su Amazon (qui la versione italiana). La venticinquenne Alice Salmon perde la vita annegando, sembra inizialmente essere solo un brutto incidente. Il professor Cooke decide così di iniziare a scavare nella vita di Alice per ricomporre la sua vita e raccontarla in un libro. La scrittura è decisamente particolare, sono infatti riportate email, tweet, conversazioni e articoli di blog e giornali per ricostruire la vicenda. Era stato pubblicizzato come un libro simile a La Ragazza del Treno o Gone GirlL’Amore Bugiardo, romanzi che ho amato e decisamente superiori rispetto a quello di Richmond. L’ho trovato sinceramente lento, noioso e senza troppa suspense, non vedevo l’ora di finirlo. Quindi questo è semplicemente il libro che ho letto questo mese, non un preferito!

  • L’acquisto del mese

PHYTO9.jpg

Dato che le punte dei miei capelli sono sempre più secche ho finalmente acquistato la Phyto 9, crema che desideravo da tempo e di cui avevo già parlato in questo post. Ho iniziato ad usarla solo da pochi giorni quindi non posso dare un parere, ma spero veramente che valga il prezzo e la fama che ha!

  • Tè del mese

arizona

Dato il caldo dell’inizio del mese sono passata ad una bevanda decisamente più fresca. Ho finalmente provato le bibite di Arizona e la mia preferita è questa versione con il melograno, buonissima (oltre che ad avere un packaging stupendo).

  • Prodotto di make up del mese

ciprianeve.jpg

Il mio prodotto preferito di make up questo mese è senza dubbio la cipria compatta di Neve Cosmetics Velvet Matte. Ha un colorito beige chiaro, praticamente trasparente sulla pelle ma ne basta una minima quantità per opacizzare il viso e rendere la pelle molto più liscia e vellutata. Sono contenta di averla acquistata a prezzo scontato in occasione del suo lancio (il prezzo pieno dovrebbe essere di 14.90€). Ottimo prodotto con un inci eccellente, infatti l’ho utilizzata praticamente sempre e aggiungo che anche la confezione è moooolto carina!

  • Prodotto per la skincare del mese

cremacorpoaveeno

Ho scoperto solo poco tempo fa di avere nell’armadietto del mio bagno questa crema idratante corpo di Aveeno all’avena colloidale con un delicatissimo profumo di lavanda adatta alla pelle secca. Ha una consistenza piuttosto densa ma in realtà si assorbe in un attimo lasciando la pelle idratata e liscia. Il prezzo si aggira intorno agli 8€ ma devo dire che la trovo un’ottima crema per il corpo, soprattutto per chi ha problemi di pelle secca.

  • Smalto del mese

146pupa

Anche lo smalto di questo mese fa parte della collezione Autunno/Inverno 2015 lasting color gel con effetto vetro di Pupa. È il numero 146 Grey Sky. Mi piacciono sempre davvero tanto gli smalti di Pupa, con un paio di passate sono perfetti e lucenti e devo dire che durano anche diversi giorni. Adoro questo color grigio che tende al lilla, sinceramente non lo trovo un colore così autunnale, anche se non è certo troppo vivace.

Non mi resta che augurarvi un felice mese di Maggio 🙂

Annunci

One thought on “I preferiti di Aprile

  1. Pingback: La mia manicure |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...