I preferiti di Maggio

mayfavorites

Nonostante per qualche giorno abbia avuto il dubbio di essere a Novembre il mese che termina oggi è proprio Maggio. Comunque prima o poi arriverà l’estate e potrò finalmente ricominciare a lamentarmi per il caldo ma per il momento pensiamo ai preferiti del mese appena trascorso.

  • Canzone del mese

I Radiohead sono finalmente tornati con un nuovo grande disco, A Moon Shaped Pool. Da sempre sono una delle band che più amo, quindi la canzone del mese non poteva che essere uno dei loro nuovi singoli che hanno anticipato l’album, ovvero Burn The Witch.

  • Serie TV del mese

peaky

Serie TV britannica prodotta dalla BBC e presente nel catalogo Netflix, Peaky Blinders è ambientata a Birmingham nel primo dopoguerra e racconta le vicende della gang a cui fa capo Tommy Shelby. Serie realizzata divinamente, pochi episodi ma intensi e da applausi l’attore protagonista Cillian Murphy. Da guardare in lingua originale per godersi l’accento Brummie tipico di questa città. Devo ancora finire la seconda stagione ma è già sicuramente tra le mie serie tv preferite di sempre.

  • Film del mese

docunetflix

Questo mese ho guardato due documentari su Netflix molto intensi che mi hanno fatto riflettere a lungo e che consiglio a tutti di guardare. Cowspiracy cerca di rivelare la verità sull’impatto dell’industria animale e dell’allevamento intensivo sul nostro ambiente. Ma soprattutto si interroga sul perché la maggior parte delle organizzazioni ambientaliste eviti di parlare del problema. The True Cost si concentra invece sull’industria del fast fashion, senza giri di parole ci mostra la verità nuda e cruda su chi produce, e soprattutto a quali condizioni, quei capi di abbigliamento che compriamo con pochi euro in catene come H&M.

  • Libro del mese

andromeda

Questo mese sono entrata nel tunnel di Banana Yoshimoto. Dopo aver apprezzato i libri di Murakami avevo voglia di immergermi di nuovo nella cultura giapponese. Andromeda Heights è il primo libro della quadrilogia Il Regno. Ho praticamente divorato tutto il libro in un viaggio in treno. Banana mi ha regalato un’atmosfera nostalgica, malinconica ma allo stesso tempo serena e magica. I personaggi sono di una purezza sorprendente e il rapporto con la natura e le piante mi ha commossa. E poi lo so che i libri non si giudicano dalla copertina, ma questa è meravigliosa.

  • L’acquisto del mese

frullatilibro

Frullati sani ed energetici. Questo librone scritto da Pat Crocker ed edito da Newton Compton è costato solo 4.90€ ma lo trovo davvero fantastico. Contiene infinite ricette per realizzare bevande con un frullatore e pochi ingredienti, tra cui tanta frutta fresca, spezie, erbe e verdure. Inoltre sono indicati una serie di disturbi per cui vengono suggeriti particolari ingredienti o speciali frullati che possono aiutare il nostro corpo. Sono rimasta anche piacevolmente stupita dal fatto che non ci sono solo ricette di semplici frullati estivi, ma anche quelle di bevande calde più adatte all’inverno oppure ancora la ricetta per fare il latte di cocco o un tè chai. Da quando l’ho acquistato le mie merende sono diventate molto più sane e gustose. Ah e ovviamente le ricette sono semplicissime e perfette anche per i più negati in cucina come me.

  • Tè del mese

tedelmesemaggio

Credo che questo mese sia l’ultimo in cui vi posso mostrare una tisana calda tra i preferiti. Magari nei prossimi mesi estivi vi scriverò le mie ricette preferite dei frullati freschi che proverò grazie al librone di cui vi ho parlato poco sopra! In ogni caso la tisana di Maggio è del marchio Everton ed è a base di ginepro, tiglio, ortica, equiseto e fragola. Gusto delizioso ed inoltre ha funzioni detox!

  • Prodotto di make up del mese

minibeauty

Ho iniziato ad usare la mini Beauty Blender (in realtà le mie sono un dupe di Ebelin) un po’ di tempo fa ma non ne avevo ancora parlato, quindi lo farò ora. La trovo fenomenale per stendere il correttore sulle occhiaie, rende l’applicazione più facile e veloce ma soprattutto riesco a coprire maggiormente le maledette occhiaie.

  • Prodotto per la skincare del mese

alkemilla-addolcilabbra-cocco.jpg

Io sono decisamente dipendente dal burrocaco e dal profumo del cocco, quindi questo addolcilabbra di Alkemilla è praticamente fatto apposta per me. Mi piace tantissimo perché idrata le labbra e a differenza di molti altri colleghi a lungo andare non lascia le labbra secche. Cerco di spiegarmi meglio, con alcuni burrocacao o balsami labbra mi capita di stenderli spessissimo durante la giornata perché dopo poco sento le labbra tornare secche e disidratate, anche più di prima. Con questo di Alkemilla invece riesco a resistere molte più ore senza e molte volte lo stendo anche solo per abitudine più che per un reale bisogno. Sto già pensando che gusto scegliere per il prossimo.

  • Smalto del mese

rosepeony

Lo smalto di Maggio è ovviamente il Lasting Color Gel di Pupa nella tonalità 146 Rose Peony. Ve ne avevo già parlato nel post dedicato alla manicure.

Quali sono stati invece i preferiti di Maggio per voi? Vi auguro di cuore un bellissimo mese di Giugno 🙂

 

Annunci

10 thoughts on “I preferiti di Maggio

  1. Non mi soffermò sugli accostamenti cromatici perché sarei noiosa ma si, saltano sempre all’occhio….
    Sai che apprezzo molto l’idea di un ‘preferiti’ che spazi a 360° anziché limitarsi alla cosmesi? Mi pare un modo rapido e carino per condividere opinioni anche di frangenti diversi da quelli di cui siamo abituati a parlare….
    Si si mi piace mi piace mi piace!

    Liked by 1 persona

    1. Oh ma ti ringrazio tantissimo 🙂 Guarda libri, film, serie tv e musica sono tra le mie passioni più grandi, al pari della cosmesi direi, quindi mi sentirei in colpa se non dedicassi un po’ di spazio anche a loro! Poi mi piace sempre leggere sui vari blog nuovi spunti per libri da leggere o film da guardare. Anzi aggiungo che anche consigli da parte tua sarebbero preziosi e super interessanti!! 😉

      Liked by 1 persona

      1. No dai così mi lusinghi, ahhh troppo tardi sono incredibilmente lusingata ecco!!
        Grazie mille, mi piace l’idea del di tutto un po’ e trovo piacevolissimo scoprire le abitudini e preferenze delle persone specie in fatto di libri, passione carta all’ennesima potenza!

        Mi piace

      1. Che ingiustizia 😦 Probabilmente è anche perché il paese in cui vivo non è molto grande e quindi è già una gran fortuna avere almeno un Tigotà! Comunque non appena capito in città mi metto alla ricerca 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...