I preferiti di Settembre

settembre_fotor

Eccoci qui pronti ad iniziare un nuovo mese! Sono un’amante delle fresche giornate autunnali trascorse sul divano con copertina e tazza di tè caldo a guardare serie tv, però ammetto che mi dispiace parecchio dare l’arrivederci al caldo e al sole quest’anno. Settembre è stato uno dei mesi più intensi di questo 2016 per me, è stato caratterizzato da viaggi, cambiamenti ma soprattutto da scelte importanti. Ovviamente non sono però mancati i preferiti e allora passo subito a mostrarveli.

  • L’acquisto del mese

agendamrwonderful

Settembre sta diventando il nuovo Gennaio. Con il fatto che per tanto tempo il nostro anno iniziava di fatto a Settembre con il ritorno a scuola, siamo più portati a vederlo come un mese di nuovi inizi. E allora non c’è momento migliore per comprarsi una nuova agenda. Io mi sono follemente innamorata del marchio spagnolo Mr Wonderful. I loro prodotti sono così colorati, graziosi e corredati da frasi motivazionali che mi mettono subito di buon umore. Nelle ultime pagine ci sono anche numerosi adesivi per decorare l’agenda ancora di più. Avrei preferito la versione più piccola dell’agenda settimanale ma quando mi sono finalmente decisa a comprarla era già terminata sull’e-shop ufficiale. Le spese di spedizione sono piuttosto care, ammontano infatti a 6.50€, mentre questa versione più grande dell’agenda settimanale costa 19.95€. Ma sono talmente innamorata e motivata da questa agenda che non mi sono affatto pentita della “spesa folle”.

  • La canzone del mese

All’inizio del mese ho sentito per caso passare in radio il singolo Everything di Alanis Morisette, pezzo che risale alla Primavera del 2004. Alanis è una cantante che mi è sempre piaciuta tantissimo e ho adorato riscoprire questo brano. Praticamente ho trascorso tutto il mese a canticchiare (o meglio a stonare) il ritornello, quindi non può che essere lei la canzone prescelta per i preferiti.

  • I film del mese

settembrefilm

Finalmente sono riuscita a vedere The Danish Girl, film che desideravo guardare da moltissimo tempo. È un adattamento del romanzo “La Danese” di David Ebershoff, liberamente ispirato alle vite dei pittori danesi Lili Elbe e Gerda Wegener. Gli attori protagonisti sono Eddie Redmayne e Alicia Vikander, che ho trovato entrambi magistrali nei loro ruoli. Il film è ambientato a Copenaghen nei primi anni 20 del Novecento, dove vive il pittore paesaggista Einar Wegener insieme alla moglie Gerda, anche lei pittrice specializzata nei ritratti. Quasi per caso un giorno Einar posa per la moglie nei panni di una ballerina classica e da qui inizia una sorta di gioco tra la coppia in cui Einar si trasforma nel suo alter ego femminile: Lili. Ma Einar si rende pian piano conto che Lili non è più solo un gioco, ma la sua vera identità. Un film commovente, che affronta una tematica seria e importante in modo delicato ma diretto, non posso che consigliarlo a chiunque.

Il secondo film del mese è stato invece il famoso Io Prima di Te, tratto dall’omonimo romanzo di Jojo Moyes. La protagonista è Louisa Clark (interpretata dalla splendida Emilia Clarke, ovvero la Daenerys Targaryen di Game of Thrones) una giovane ragazza che si da da fare tra un lavoro e l’altro per poter aiutare la famiglia. Ma il suo nuovo impiego la metterà davvero a dura prova, dovrà infatti occuparsi di assistere Will Traynor. Will è giovane, attraente e ricco, ma proprio mentre si trovava all’apice della sua carriera e della sua vita un terribile incidente l’ha colpito costringendolo alla sedia a rotelle e cambiando così totalmente la sua vita. Louisa è positiva, ottimista, altruista e sempre pronta ad aiutare il prossimo con il sorriso stampato in viso, al contrario Will non ha più voglia di vivere, è deluso, arrabbiato e disincantato. Avrei voluto leggere il libro prima di vedere questo film, ma ahimè non ce l’ho fatta, spero comunque di riuscire prossimamente. Ebbene si sono anche io una delle tante che ha pianto vedendo questo film, nonostante io non sia una fan delle storie romantiche e strappa lacrime. L’ho trovato comunque un bel film, con una bella colonna sonora e un bel messaggio. Ciò che ho più apprezzato di più è stato il personaggio di Louisa ed il suo carattere, amo infatti le persone così semplici e buone che spesso e volentieri mettono la felicità altrui davanti alla propria, ma soprattutto ammiro l’energia positiva che sprigionano.

  • Il libro del mese

harrypotter8

Da super fan della saga di Harry Potter quando mi sono trovata in una libreria con davanti a me la copia inglese del nuovo capitolo della storia non ho potuto lasciarla lì, nonostante il mio portafogli si sia così alleggerito di ben 25€. Harry Potter and the Cursed Child (o Harry Potter e la Maledizione dell’Erede nella versione italiana) è un’opera teatrale in due parti composta da Jack Thorne e tratta da un soggetto di J.K. Rowling. La prima teatrale si è tenuta a Londra lo scorso 30 Luglio, ma per tutti coloro che non possono gustarsi lo spettacolo è stato reso disponibile il copione integrale, sotto forma di ottavo libro della saga. La storia riprende diciannove anni dopo la sconfitta di Voldemort e ritroviamo Harry nelle vesti di capo dell’Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia e padre di tre figli insieme alla moglie Ginny Weasley. Protagonista della storia diventa però subito suo figlio Albus Severus, il quale ha un rapporto decisamente conflittuale col padre ed è sorprendentemente il migliore amico di Scorpius Malfoy, il figlio di Draco. So che in molti hanno aspramente criticato questo libro e ne avrebbero fatto volentieri a meno, ammetto in effetti che anche io sono stata un po’ delusa dalla storia, che credo avrebbe potuto essere gestita molto meglio. Però poter immergermi di nuovo nel mondo magico di Harry Potter mi ha resa felicissima, quindi nonostante tutto io ho apprezzato.

  • Il prodotto per la skincare del mese

scrubyvesrocher

Premetto che amo farmi spesso scrub fai-da-te (e infatti ve ne avevo già parlato anche qui) perché li trovo molto efficaci per mantenere la pelle morbida e per evitare i fastidiosi peli sotto pelle. Ho però trovato una valida alternativa per tutte le volte in cui sono di fretta e non riesco a prepararmi uno scrub oppure voglio un’esfoliazione più delicata. Si tratta del gommage per il corpo all’albicocca di Yves Rocher. Io l’ho pagato 7.95€ per 150 ml di prodotto. I granuli sono davvero molto piccoli e infatti dona un’esfoliazione piuttosto leggera ma che riesce comunque a rendere la pelle più morbida e liscia.

  • Lo smalto del mese

topcoatessence

Lo smalto del mese questa volta è un semplice ed economico top coat di Essence ad asciugatura rapida. Applicato dopo uno smalto colorato lo rende più intenso e lucido. Anche l’asciugatura devo dire che è discretamente veloce. Cercavo un top coat che mi facesse durare più a lungo lo smalto e ancora una volta Essence mi ha offerto la soluzione più economica e allo stesso tempo efficace.

  • Il prodotto di make up del mese

rossetto_fotor

Anche per quanto riguarda il make up parliamo di un altro prodotto di Essence, si tratta di un rossetto della linea labbra effetto nude a lunga durata ed è il numero 05 Cool Nude. Ho una passione per i colori nude e questo è davvero bello e discreto, inoltre non sbava troppo e non me lo ritrovo sui denti quindi anche per questo è ottimo. Ovviamente anche il prezzo è contenuto come tutti i prodotti del marchio (se non ricordo male si aggira intorno ai 3€) e infatti mi piacerebbe acquistare qualche altro pezzo della linea.

E niente, ora non mi resta che augurarvi un meraviglioso mese di Ottobre, a presto! 😉

 

Annunci

3 thoughts on “I preferiti di Settembre

  1. Belle le agende cavoli, carette però, anche se pensandoci non saprei che caspita scriverci 😭
    Il rossetto Essence è bello, lo provai anche io ma ha un inci che le mie esigenti labbra non accettano affatto e nonostante il colore delizioso dopo meno di un’ora mi pare di avere dei tiranti sulle labbra 😢

    Liked by 1 persona

    1. Si anche per i miei standard sono piuttosto care come agende (ed in generale tutti prodotti del marchio), ma dopo un mese di indecisione mi sono lanciata e ho deciso di farmi un auto-regalo 🙂 Eh l’inci dei rossetti Essence non è certo una meraviglia, per fortuna le mie labbra lo accettano senza troppi problemi. Ci sono dei colori davvero belli ed il prezzo è imbattibile, ed essendo un prodotto che uso solo una volta ogni tanto non mi va di spendere grandi cifre! 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...