I preferiti di Ottobre

ipreferitidiottobre

Buongiorno e buon primo Novembre a tutti! Ormai siamo in Autunno inoltrato ed infatti Ottobre è stato il mese delle zucche, dei tè sorseggiati ancora bollenti, delle maratone di serie tv sotto le coperte e delle labbra screpolate. 

  • La serie TV del mese

black-mirror_fotor

Black Mirror è una serie televisiva britannica trasmessa per la prima volta nel 2011 su Channel 4 e presente anche sul catalogo Netflix, su cui sono da poco disponibili anche gli episodi della terza stagione. È una serie antologica, ovvero le vicende, i personaggi e l’ambientazione cambiano in ogni episodio.Ma ovviamente abbiamo un filo conduttore che li collega fra loro, ed è il tema della tecnologia che avanza sempre più e gli effetti non sono certo solo positivi, ma anzi portano spesso gli esseri umani a dare il peggio di sé.

Non so come abbia potuto scoprire così tardi questa serie tv così intensa e ben realizzata. Alcuni più, altri meno ma ogni episodio lascia un senso di inquietudine, si rimane quasi disturbati (il primo episodio della prima stagione ne è un esempio lampante). Le vicende sono ovviamente portate all’estremo ed esagerate per colpire lo spettatore, ma in fondo una base di verità c’è senza dubbio, ovvero la tecnologia sta entrando prepotentemente nelle nostre vite. Insomma è una serie tv che aiuta davvero a riflettere e a pensare a quel sottile confine tra reale e virtuale.

  • Il libro del mese

cecita

Cecità è un libro scritto da José Saramago, autore portoghese premio Nobel per la letteratura. Il romanzo è ambientato in una città di cui non conosciamo nemmeno il nome e in un’epoca non precisata. Un uomo fermo al semaforo in auto si scopre improvvisamente cieco, ma è una malattia decisamente peculiare, infatti l’uomo vede tutto bianco. L’uomo si rivolge ad un oculista, ma nemmeno lo specialista riesce a spiegarsi una tale malattia senza apparenti cause. Ben presto si scopre però che questa cecità bianca è contagiosa ed inizia ad affliggere sempre più persone.

Ammetto di aver inizialmente faticato ad abituarmi alla scrittura di Saramago. I personaggi ad esempio non hanno un nome, ma vengono semplicemente indicati tramite una loro caratteristica. I dialoghi non sono mai introdotti dai due punti o dalle virgolette, ma sono semplicemente anticipati da una virgola e annunciati da una lettera maiuscola. Ma una volta capito lo stile del romanzo e affezionata ai personaggi principali mi sono davvero appassionata a questa lettura. È una storia piuttosto cruda e raccontata senza eufemismi, leggendola si percepisce che non è altro che una metafora crudele del nostro tempo. Anche qui si ha un ottimo spunto di riflessione.

  • La canzone del mese

Sono stata molto combattuta nel decidere la canzone del mese, ma alla fine l’ha spuntata Human di Rag’n’Bone Man, cantante britannico. È un pezzo davvero intenso, con un bel testo e che subito ti entra in testa.

  • Il prodotto di make-up del mese

catricecontour

Non sono una grande esperta di make up e non amo il contouring troppo marcato o esagerato, per questo preferisco i prodotti in polvere a quelli in crema, infatti offrono un risultato più sobrio e delicato. Così, tanto per osare un look un po’ più sofisticato una volta ogni tanto, ho acquistato la palette di Catrice, nella versione più chiara (01- pale perfectionist) sul sito di Maquillalia. Faceva parte della collezione in edizione limitata Contourious, disponibile nei mesi di settembre e ottobre 2016 e completamente dedicata ai prodotti ideali per scolpire e modellare i tratti del viso, giocando con luci e ombre. La palette contiene un illuminante, un blush e una terra. Tutti i colori sono abbinati e ben si adattano ad una carnagione chiara come la mia, si applicano e si sfumano molto facilmente, inoltre riescono a modellare il viso in maniera molto discreta. Insomma sono davvero soddisfatta dell’acquisto, considerato anche che con un prezzo di 5.69€ si ha un tris di prodotti.

  • Il prodotto per la skincare del mese

cremaalverde

Non appena arriva l’Autunno non posso fare a meno della crema mani e questa di Alverde alla calendula mi ha accompagnata praticamente ogni giorno durante questo mese. Il mini formato è l’ideale per averla sempre in borsa e proteggere le mani anche quando si è fuori casa, non unge, si assorbe rapidamente ed idrata a fondo. Ve ne avevo già parlato anche nel post della scorsa settimana dedicato ai miei acquisti al DM, lo potete rileggere qui.

  • Lo smalto del mese

essencesmalto

Non appena arriva il clima autunnale metto da parte il mio amato smalto bianco, insieme a tutti i colori più estivi, pronta a virare verso toni più scuri intensi, come il bordeaux, il borgogna, il viola o il blu scuro. Questo smalto di Essence della collezione the Gel è subito diventato il mio preferito della stagione, è il numero 14 – do you speak love?. Essendo un colore scuro si nota più facilmente se si rovina un po’ in punta, ma direi che anche grazie all’aiuto di un top coat per circa 3/4 giorni è rimasto intatto.

  • Il te del mese

tisanabonomelli

Non è mai davvero una buona notte se non bevo prima una bella tazza di camomilla o tisana calda. La preferita del mese è stata la tisana rilassante di Bonomelli, con camomilla, biancospino, passiflora e valeriana. Ha un gusto davvero delizioso, tanto che è presto diventata una delle mie tisane serali preferite in assoluto. Da provare!

***

Buon inizio di Novembre a tutti 🙂

Annunci

3 thoughts on “I preferiti di Ottobre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...